fbpx
Bonollo Energia spa nasce nel 2008, da un’idea del Cavaliere del Lavoro Giuseppe Bonollo, per produrre energia rinnovabile dalle vinacce, sottoprodotto della vinificazione, dopo la loro valorizzazione in distilleria.

La società, il cui capitale è detenuto dalle Distillerie Bonollo Spa, opera ad Anagni dal 2010 e produce energia rinnovabile da sottoprodotti agroalimentari e residui agroforestali, nel pieno rispetto dell’ambiente e della sostenibilità.

La Bonollo Energia è dotata di un impianto alimentato esclusivamente a biomasse solide di origine vegetale, rappresentate fondamentalmente da:
  • Vinacce esauste, sottoprodotto della distillazione,
  • Residui agroforestali e sottoprodotti agroindustriali tutti di provenienza italiana.
L’impianto ha una potenza pari a 10 MW elettrici, e produce mediamente più 80.000 MW annui di energia rinnovabile, l’equivalente al consumo di 3300 famiglie.

Oltre alla produzione di energia per autoconsumo e per la cessione della stessa alla rete elettrica, Bonollo Energia produce vapore ad alta pressione per circa 66.000 Mwh/ Termici/ anno, utilizzati per il funzionamento della contigua distilleria.

Dotata delle migliori tecnologie per ridurre l’impatto ambientale, possiede un impianto di abbattimento delle emissioni – con monitoraggio in continuo dei parametri – che consente di rispettare i limiti previsti dall‘autorizzazione rilasciata dalla Provincia di Frosinone.

Bonollo Energia
BONOLLO ENERGIA SpA
Via Fratta Rotonda Vado Largo, 10
03012 Anagni (Fr)
P.I. 03141800361
tel +39 0775 765125
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.